Cronaca di un Secolo
in Lunigiana

 
  1946  

   
   
             
 
   
 
  Cronaca di un secolo in Lunigiana
a cura di Maurizio Bardi
 
     
 
luigi poletti   IL 1946 IN LUNIGIANA

gennaio
A Coloretta di Zeri il maggiore Gordon Lett, gli esponenti della sezione locale dell'Anpi e numerosi partigiani della IV Zona commemorano il rastrellamento avvenuto a Zeri il 20 gennaio 1944.

febbraio
Nella parte nuova dell'Orfanotrofio Leone XIII di Pontremoli viene aperto il Segretariato del Popolo. Cura le pratiche dei lavoratori e quelle dei reduci.

17 febbraio
Panico per il terremoto a Pontremoli. Nel tardo pomeriggio sono avvertite ripetute scosse a carattere sussultorio.

17 marzo
Elezioni amministrative. Ad Aulla è eletto sindaco Ezio Casciari. A Filattiera la Dc ottiene il 44,1%, i socialcomunisti il 55,9%, sindaco è eletto Emilio Leoncini, che era candidato nella lista "Seminatore". A Pontremoli 51,4% ai socialcomunisti, 48,6 alla DC; sindaco è eletto Delfino Miglioli, che dovrà lasciare ben presto per incompatibilità con la sua professione.

aprile
A Vignola viene inaugurata una lapide a ricordo dei fratelli Renato e Silvio Galli di Vignola, Luigi Ferrari di Casa Corvi, trucidati dai fascisti e del giovanissimo Schiaffino, vittima di un'esplosione.

maggio
La Società "Pontremulus" decide di dare alle stampe il volume commemorativo del generale Pietro Ferrari sotto il titolo "Il Campanone: 1943-1946".

2 giugno
Referendum istituzionale: ad Aulla 69,8% alla Repubblica, 30,2 alla Monarchia; a Pontremoli 61,8% alla Repubblica, 38,2 alla Monarchia.
Elezioni per l'Assemblea Costituente: ad Aulla la Dc ha il 34,7%, il Pci il 18,2%, il Psiup il 32,3%; a Pontremoli la Dc ha il 48,4% il Pci il 14%, il Psiup il 26,1%.

giugno
Arrivano gli scout. A Pontremoli sorge il gruppo di giovani esploratori cattolici, ufficialmente aggregati all'Asci.

10 giugno
Al valico tra la vallata di Rossano e di Zeri viene inaugurato, alla presenza del Maggiore Gordon Lett, un cippo marmoreo con la bandiera italiana ed inglese incrociate per ricordare ai posteri la fraternità dei popoli durante la guerra.

agosto
A Fivizzano si celebrano solenni festeggiamenti nella chiesa Prepositurale, elevata a Santuario il 18 settembre 1945 dal Vescovo.

27 agosto
La giunta comunale di Pontremoli, guidata dal Sindaco Carlo Laba, preme perché nell'esame delle nuove circoscrizioni amministrative venga ripristinato il Circondario dell'Alta Lunigiana con sede a Pontremoli.

9-12 settembre
Il pontremolese Luigi Poletti viene eletto al Congresso dell' "Association Française pour l'avancement des Sciences" (tenuto a Nizza) membro della "Commissione Europea". L'Associazione è incaricata di redigere un progetto per l'illimitata estensione della famosa tavola americana dei numeri primi di Norman Lehemer che, come noto, giunge al 10° milione.

ottobre
Inaugurazione solenne dei lavori di abbellimento della chiesa parrocchiale di Dozzano. Viene elogiata dal pubblico l'opera del pittore Angelo Triani.

22 novembre
Parte da Pontremoli il pellegrinaggio per Roma in occasione della solenne beatificazione di Francesco Fogolla di Montereggio.

dicembre
Inaugurato in Verdeno a Pontremoli il nuovo circolo sala-ritrovo per i lavoratori cristiani delle Acli. È atrezzato con biliardo e provvisto di uno spaccio di vino.>

26 dicembre
Essendo stati ultimati i restauri del grandioso organo della Cattedrale di Pontremoli, viene eseguito un concerto in Duomo. L'organo consta di 42 registri di voci di cui 20 al grand'organo, 14 all'espressivo e 8 alla pedaliera: un complesso di oltre 3000 canne.

   
Settembre 1946.
Il pontremolese Luigi Poletti viene eletto al Congresso dell' "Association Française pour l'avancement des Sciences" (tenuto a Nizza) membro della "Commissione Europea". L'Associazione è incaricata di redigere un progetto per l'illimitata estensione della famosa tavola americana dei numeri primi di Norman Lehemer che, come noto, giunge al 10° milione
 
 
 
Le Terme di Equi
Il socialismo ferroviario
Il teatro della Rosa
La Terra
Il Corriere Apuano
Le bande musicali
Manfredo Giuliani
Boceda
Il ponte Zambeccari

Il polverificio di Pallerone
Flavio Torello Baracchini
La febbre spagnola
Camillo Cimati
Il terremoto del 1920

Il caso Facio
 
Il caso Facio, il finto processo e le verità nascoste
di Maurizio Bardi
1945, liberi dall'uccidere
di Enrico Peyretti
 
LUNIGIANA la SERA